A colpo d'occhio

Leggero ed efficiente

  • Riduzione di peso (a seconda del tipo di sfere utilizzate la riduzione del peso si attesta tra 190 e 580 Kg/m²)
  • Riduzione dello spessore o, alternativamente, allungamento delle campate
  • Riduzione delle frecce di inflessione, in relazione ai ridotti carichi permanenti
  • Portata bi-direzionale (nessuna necessità di travi sporgenti)
  • Riduzione delle deformate (specie nel lungo periodo)
  • Semplificazione di calcolo in zona sismica
  • Fino a 35 % più leggero di solai massicci
  • Fino a 40 % di pilastri in meno
  • Fino a 25 mt di luci libere di inflessione (per soluzioni in c.a.p.)

Economico

  • Risparmio di calcestruzzo fino al 35%;
  • Risparmio dell’acciaio in ragione dei sovraccarichi applicati (in genere fino al 25%)
  • Vengono sistematicamente eliminati i distanziatori tra le armature inf. e Sup.
  • Si ottimizzano le opere strutturali portanti a partire dalle fondazioni, fino alle strutture verticali, anche in relazione alla inferiore massa partecipante sismica
  • Si riducono i tempi di costruzione in relazione all’elevatissima produttività nella posa dei moduli di superficie a brevetto BubbleDeck®
  • Un ridotto numero di pilastri comporta una maggiore capacità di sfruttamento degli ambienti ed un potenziale miglioramento nelle riconversioni d’uso
  • Aumenta il valore dell’edificio in ragione di un migliore inquadramento sostenibile per tutte le certificazioni (es. CasaClima|KlimaHaus, LEED, ecc.)

Flessibile

  • Adattabile a tutte le planimetrie ed a qualunque destinazione d’uso
  • Facilmente combinabile con sistemi di pre-sollecitazione o di attivazione termica delle masse (T.A.B.S.)
  • Il calcolo statico avviene in modo semplice e intuitivo, sulle medesime basi teoriche dei solai massicci
  • Adottabile ed utilizzabile secondo qualsiasi normativa tecnica

Sicuro

  • Elevata resistenza allo sfondamento del fondello o della cappa in ragione della forma del corpo di alleggerimento
  • Riduzione delle sollecitazioni su tutte le strutture portanti del complesso strutturale, oltre che del tagliante orizzontale in zona sismica
  • Riduzione del potenziale di danno (sismico - fessurazione – punzonamento locale)

Sostenibile

  • Si utilizzano le risorse in modo consapevole con grande impatto sulla sostenibilità con sensibile miglioramento del Bilancio ecologico
  • Utilizzo di materiali riciclabili al 100%
  • Riduzione media delle emissioni nocive e del fabbisogno di Energia Primaria (EP) tra il 20%÷25%
  • Dichiarazione ambientale di prodotto (EPD) per la soletta completa